Per vedere questa sezione devi essere un utente registrato.
Accedi all'area riservata.

I Giardini Sospesi Varese

Un polmone verde in città con 1000 monoblocchi finestra ad alta coibentazione.

Borgo-sostenibile-500x572-2

Progetto di recupero di una ex area industriale firmato dallo Studio Capelli Architettura e Associati su incarico di FIM Group, I Giardini Sospesi si sviluppa su un’area di 19.000 mq, in parte destinata ad edifici di tipo residenziale, commerciale e direzionale, in parte dedicata ad un’ampia oasi verde caratterizzata da un giardino pensile che si collega al parco antistante. Il progetto ha ottenuto il terzo premio RE Real Estate Awards 2009 assegnato al miglior progetto di sviluppo dalla rivista Real Estate.

Gli edifici, realizzati dall’impresa F.E.M.M. srl, sono in Classe A, concepiti con l’intento di minimizzare i consumi e massimizzare il comfort abitativo.

Per questo complesso Alpac ha progettato, realizzato e assemblato 1.000 monoblocchi PRESYSTEM® Frangisole per finestre e portefinestre, scelti per l’alta coibentazione e la finitura estetica a scomparsa. Gli speciali cassonetti per frangisole che compongono i monoblocchi sono stati infatti progettati in modo da massimizzare il fattore di coibentazione termica.

Caratteristica peculiare del progetto sono i fori con luce molto ampia, per i quali Alpac ha sviluppato monoblocchi provvisti di speciali supporti per garantire un’adeguata tenuta e monoblocchi particolari per poter installare due serramenti diversi nello stesso foro, secondo le richieste progettuali. Alcuni monoblocchi sono stati progettati con profilo ad angolo per seguire l’andamento della facciata mentre altri  sono stati realizzati con predisposizione mista per finitura a cappotto e per finitura legno.

Un intervento significativo sia per il numero dei prodotti forniti sia per le varianti studiate, dove Alpac si è dimostrata in grado di fornire soluzioni alle più particolari esigenze progettuali.

Torna indietro