Per vedere questa sezione devi essere un utente registrato.
Accedi all'area riservata.

17-01-2018

Speciale XPS: sostenibilità e resistenza al fuoco

Le caratteristiche del polistirene espanso estruso  lo rendono adatto ad essere utilizzato in un’ampia gamma di applicazioni, anche grazie alla sua sostenibilità ambientale: consente infatti una significativa riduzione della dispersione termica e quindi delle emissioni inquinanti sin da subito.

L’XPS è completamente riciclabile e nel processo di produzione è possibile utilizzare una parte anche importante di polistirene riciclato. Si colloca tra i materiali isolanti con le migliori prestazioni, con un valore di conduttività eccellente. L’isolamento termico che si ottiene con l’XPS consente la riduzione delle emissioni inquinanti grazie alla riduzione dei consumi energetici.

Trattandosi di un materiale inerte non è pericoloso per la salute o per l’ambiente, e la maggior parte degli scarti possono essere riciclati direttamente durante il processo di produzione.

L’XPS prodotti in Europa rientrano in euroclasse E delle classi di resistenza al fuoco secondo la EN 13501-1, con ritardanti di fiamma che lo rendono non facilmente infiammabile, quindi non rappresenta un aumento del rischio di incendio, purché sia installato e utilizzato in modo idoneo.

Per saperne di più sul monoblocco alpac vai alla pagina dedicata o contattaci.

Leggi tutti gli Speciali:

Speciale XPS: durata nel tempo e prestazioni

Speciale XPS: isolamento termico in edilizia


Tratto dal manuale ANIT sull' XPS


Alpac_xps


Torna indietro