Per vedere questa sezione devi essere un utente registrato.
Accedi all'area riservata.

17-11-2015

Protocollo CasaClima: i nuovi documenti tecnici

A luglio CasaClima ha pubblicato i nuovi documenti tecnici, per definire e quindi valutare in modo più preciso i parametri qualità delle abitazioni che ambiscono alla certificazione.

Da 13 anni l’Agenzia CasaClima sviluppa e migliora il proprio protocollo per consentire una corretta valutazione non solo delle performance energetiche, ma anche dello sfruttamento delle energie rinnovabili, della qualità costruttiva e del comfort abitativo per l’utente.

Alpac è Partner CasaClima: realizza soluzioni per la chiusura del foro finestra ad alto isolamento termoacustico e condivide gli obiettivi di efficienza energetica e rispetto per l'ambiente perseguiti dall'agenzia. 

Vediamo nel dettaglio quali sono i nuovi documenti tecnici in vigore dal 1° luglio 2015:

- Catalogo CasaClima: un elenco ragionato di nodi costruttivi, pensati in modo da garantire una temperatura superficiale minima di 17°C - 12,6° per gli edifici dotati di VMC (un esempio di sistema VMC è la soluzione INGENIUS VMC). Ciascun nodo è corredato da schede che illustrano le soluzioni standard a ciascun problema, dalla progettazione alla realizzazione in cantiere. Sono inoltre stati definiti i requisiti in ambito di fabbisogno di raffrescamento, combinando la valutazione di involucro opaco, involucro trasparente, compresi ombreggiamento e schermature solari, e involucro termico globale.

- Direttiva Tecnica Nuovi Edifici: introduce i requisiti di efficienza energetica per i sistemi impiantistici, valutando anche tutti i sottoinsiemi, dalla regolazione all’accumulo alla distribuzione. L’accento si sposta così sull’impianto, con un concetto di qualità e prestazioni che interessa l’intero sistema sinergico edificio/impianto.

- Criteri CasaClima per l’esecuzione delle Prove di Tenuta all’Aria: sono stati definiti i requisiti che deve possedere il tecnico che esegue il test, le modalità di esecuzione dei test e le procedure di attuazione nei diversi metodi.

Il software per il calcolo dei requisiti della nuova direttiva tecnica, ProCasaClima 2015 2.0, è liberamente scaricabile dal sito dell’agenzia, che organizza anche corsi di formazione specifici su queste tematiche.

Tratto da Showroom n°9 - ottobre 2015

Logo_casaclima


Torna indietro