Per vedere questa sezione devi essere un utente registrato.
Accedi all'area riservata.

27-10-2014

L’importanza degli Infissi

Nel bilancio energetico di un edificio, in particolare dell’involucro come elemento a contatto con l’ambiente esterno, le finestre sono il principale elemento di dispersione di calore, più del 30% del totale. Per un livello di risparmio energetico apprezzabile ed un buon comfort interno dell’edificio, è  necessario che tutti gli elementi del sistema finestra garantiscano prestazioni idonee.

Vetri
Le superfici trasparenti incidono per circa il 25% nella perdita di calore, quindi è necessario scegliere serramenti performanti che garantiscano un basso valore di tramittanza, non solo nelle parti in vetro ma anche negli altri elementi costitutivi, indipendentemente dal materiale in cui sono realizzati.

Giunto primario
Fondamentale per buone prestazioni e comfort elevato è l’isolamento del giunto primario, che connette il serramento alla muratura: una soluzione che garantisce isolamento termoacustico e quindi assenza di ponti termici, condensazione e muffa è il monoblocco PRESYSTEM, studiato appositamente per un elevato livello di efficienza energetica e comfort.

Installazione
La posa in opera corretta, anche nelle ristrutturazioni, è fondamentale per garantire sufficienti prestazioni del sistema finestra, quindi sarà necessario affidarsi ad un servizio di posa qualificata o scegliere soluzioni che riducano a zero le possibilità di errore.

Cassonetto avvolgibile
Il cassonetto dell’avvolgibile è l’elemento più disperdente dell’intero sistema finestra dopo i serramenti stessi. Un elevato livello di coibentazione, come quello garantito da PRESYSTEM MyBox, garantisce isolamento termico, assenza di muffe e isolamento acustico, un fattore spesso sottovalutato ma essenziale per il comfort abitativo.

Ombreggiatura mobile
I sistemi regolabili di ombreggiatura mobile come tende oscuranti e frangisole consentono di regolare il passaggio di luce, aria e quindi calore a seconda delle esigenze dell’interno dell’edificio. Mentre d’estate è fondamentale un ombreggiamento delle superfici trasparenti per evitare il surriscaldamento interno, d’inverno il guadagno solare passivo che si ottiene dalla luce solare che entra dalle finestre migliora il comfort interno e consente di risparmiare sulle spese di riscaldamento.


Torna indietro