Per vedere questa sezione devi essere un utente registrato.
Accedi all'area riservata.

12-09-2013 - Torino

Progettare e costruire edifici a energia quasi zero: la nuova normativa

Partner: Edicom Edizioni, Ordine Ingegneri Prov. Torino


Quando     
12/09/2013
16.00 - 19.00
Dove Centro Congressi Enviroment Park
via Livorno 60
Torino

Seminario coordinato da EdicomEdizioni nell’ambito di Azero Tour 2013, con il patrocinio dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino.

Il convegno nasce dall’approvazione, lo scorso 4 giugno, del DL n. 63/2013, con cui il governo italiano ha recepito la Direttiva 2010/31/UE imponendo che entro pochi anni tutti gli edifici siano a energia quasi zero.

Obiettivo è dunque illustrare i contenuti della nuova normativa e fare chiarezza sui seguenti interrogativi:
-    Quali sono i nuovi obblighi e le opportunità per i progettisti?
-    Quali i nuovi limiti di prestazione energetica per gli edifici di nuova costruzione e per quelli ristrutturati?
-    Quali sono le modalità di calcolo delle prestazioni energetiche?
-    Qual è il ruolo delle fonti energetiche rinnovabili in un edificio a energia quasi zero?
-    Cosa prevede il piano d’azione per aumentare il numero degli edifici a energia quasi zero?

Ampio spazio sarà dedicato ai quesiti dei partecipanti e all’approfondimento di alcune soluzioni tecnologiche innovative adatte a soddisfare i requisiti prestazionali richiesti per i nuovi edifici.

A tutti i partecipanti sarà distribuita una guida informativa sulla nuova normativa curata dalla redazione di azero con la supervisione di un autorevole comitato scientifico.

PROGRAMMA

Il Decreto di recepimento della Direttiva UE sugli edifici a energia quasi zero:
le novità normative e gli accorgimenti progettuali per soddisfare i limiti di prestazione energetica

Arch. Luca Raimondo architetto, docente esterno presso la Facoltà di Architettura – Politecnico di Torino, libero professionista, consulente energetico-ambientale

Edifici certificati a energia quasi zero:
casi studio italiani e internazionali

Arch. Ferdinando Gottard direttore azero/EdicomEdizioni

Risparmio energetico nel foro finestra:
soluzioni tecnologiche per isolare il giunto primario

Dott. Marco Zampieri consulente tecnico Alpac

Sistemi costruttivi innovativi per l’involucro opaco e trasparente
ad alta efficienza energetica: il caso del laboratorio Habitat Lab per l’edilizia green

Roberta Fiordi consulente tecnico Gyproc Saint-Gobain

Edifici ad alta efficienza in legno con sistema costruttivo a telaio o monolitico in legno lamellare
Gianmaria Venturini consulente tecnico Arcadia Biocase

Dibattito

L'INTERVENTO DI ALPAC
Alpac presenterà le soluzioni tecnologiche per la chiusura del foro finestra, con particolare attenzione al tema dell’isolamento e del risparmio energetico. Verranno analizzate le criticità del foro finestra e mostrate le soluzioni innovative per il giunto primario con il sistema monoblocco termoisolante PRESYSTEM, spiegandone i vantaggi rispetto al sistema tradizionale e presentando alcuni esempi di applicazione.     

DESTINATARI
Progettisti, professionisti del settore edile, imprese di costruzione, serramentisti. 

ISCRIZIONE
La partecipazione al seminario è gratuita previa registrazione al link
È previsto il rilascio dell'attestato di partecipazione e l’attribuzione di 1 credito formativo ai geometri partecipanti. 

Per maggiori dettagli scarica la locandina

Alpac_azero_torino_img


Torna indietro